Le Infiorate

La tradizione dei sepolcri: un culto “artistico”

 

Da “Venerdì Santo” fino a Sabato sarà possibile visitare a Piraino il suggestivo spettacolo offerto dai “Sepolcri” che ogni anno vengono realizzati nelle numerose chiese del paese per mantenere viva la tradizione Pasquale.
I sepolcri simboleggiano appunto il luogo in cui fu deposto il Corpo di Cristo dopo la flagellazione, in attesa del giorno in cui sarebbe avvenuta la sua resurrezione. Ma, i Sepolcri Pirainesi, non sono un semplice luogo di culto, bensì vere e proprie opere d’arte realizzate con impegno e precisione dai cittadini di Piraino, che si dedicano con cura alla fase preparatoria e all’allestimento.
Solitamente vengono raffigurate icone sacre realizzate interamente con petali di fiori variopinti, foglie e riso. Una moltitudine di colori che va a formare immagini compatte, delineate, pulite, piccole opere manifatturiere da ammirare.
Le chiese che ospitano i sepolcri pasquali sono: la Chiesa del Rosario, l’antichissima Chiesa della Catena, la Chiesa Madre e la Chiesa di S. Caterina elevata da qualche anno a Santuario del SS. Ecce Homo.
Una ventata di arte e colori per consolidare un culto tradizionale, che oltre a essere definito religioso può sicuramente essere annoverato tra le piccole opere d’arte pirainesi.
Le Infiorate 2011 Chiesa del Rosario (900 x 675).jpgLe Infiorate 2011 Chiesa della Catena (900 x 675).jpgLe Infiorate 2011 Chiesa Santa Caterina (900 x 675).jpgLe Infiorate 2011 Chiesa Madre (900 x 675).jpgInfiorata1 (900 x 675).jpgInfiorata4 (900 x 636).jpgInfiorata11 (900 x 600).jpgInfiorata6 (900 x 706).jpgInfiorata9 (900 x 600).jpgInfiorata 2012 002.jpgInfiorata 2012 004.jpgInfiorata 2012 005.jpg
© copyright 2007 - netgov.it - Tutti i diritti riservati - Informativa sulla privacy - contattaci - MAPPA DEL SITO Regione Siciliana  POR    Unione Europea